giovedì 1 settembre 2011

May you find what you love...

È tempo di voltare pagina per aprirne un’altra. Questo sarà il mio ultimo post sul blog Land of Hope and Dreams. Mi sono appena lasciato alle spalle l’estate più bella della mia vita, un’estate all’insegna della serendipity, un’estate durante la quale le cose più indimenticabili le ho vissute quasi per caso, senza volerlo. Mi è solo bastato non voltare le spalle alla vita, come spesso mi è capitato di fare in passato.
Ora mi ritrovo di nuovo qui a Milano, alla vigilia di un’altra avventura lavorativa come stagista dopo quella dell’anno scorso in terra americana alla RAI di New York. Non vedo l’ora di iniziare, anche se il pensiero continua e continuerà ad andare agli ultimi due mesi (luglio e agosto), in parte trascorsi in giro per mezza Europa con un biglietto InterRail e insieme a due grandi amici, e alle ultime interminabili settimane passate nella mia cara Salerno.
A ripensarci ora, tutto sembra essersi svolto alla perfezione, come se non avessi potuto chiedere di meglio alla vita. Continuo a pensare di essere un ragazzo fortunato, anche se troppo spesso me ne dimentico. Non so cosa sarà di me in futuro, so soltanto che nei prossimi mesi avrò delle importanti scadenze da rispettare (su tutte l’esame di stato a ottobre per diventare giornalista professionista).
Sono ancora alla ricerca della mia strada, ma forse non ne esiste solo una da imboccare per poi adagiarsi tutta una vita. Non funziona così il mondo: questo da un lato mi spaventa, dall’altro mi dà forza perché so di avere ancora la giovinezza dalla mia parte. Saluto con affetto i pochi lettori del blog che hanno condiviso i miei sogni e le mie speranze a suon di musica, cinema e viaggi. Non so quando, e se, riaprirò un altro blog dove poter riallacciare un dialogo con vecchi e, magari, nuovi amici.
Spero di non perdere, strada facendo, quella passione che mi ha spinto fin qui. Spero di non perdere quella poca fiducia che ancora ripongo in ciò che mi circonda. Auguro a tutti un futuro all’altezza delle proprie ambizioni, qualunque esse siano, nella speranza che ognuno di voi possa alla fine del viaggio trovare ciò che più ama al mondo. Stay hungry, stay foolish folks, and don’t stop believing in your dreams!

mercoledì 20 luglio 2011

Keep the train running

Di nuovo on the road. Di nuovo con un biglietto InterRail in giro per mezza Europa, e con due grandi amici al mio fianco. Sarà un viaggio pazzesco: 13 città diverse, da Monaco di Baviera a Budapest, da Bratislava a Vienna, da Cracovia a Praga, da Berlino a Copenaghen, da Stoccolma a Helsinki (via trombonave), da Tallinn a Riga fino a Vilnius. Partiremo dalla stazione di Salerno, la nostra piccola grande hometown. Tante altre stazioni ci accoglieranno, e ad ogni fermata cercheremo di raccontare un pezzetto della nostra avventura sul blog Keep the train running. Iniziamo con la nostra Balcony Session a ritmo di Eddie Vedder. See you around Europe, folks!

lunedì 20 giugno 2011

Thank you for your Love, Big Man

My dear Blood Brothers, enjoy the best ever sax-solo played by the Minister of Soul and Secretary of the Brotherhood, Big Man Clarence Clemons. We'll miss him so much.
Stay hungry, stay foolish, and if life will be hard with you just remember: "Life can even be sweet, it gotta be sweet somehow". See you around...

domenica 19 giugno 2011

Rest in Peace, Big Man

Rest in Peace, Clarence Clemons: Bruce Springsteen & The E Street Band will never be the same without you.
We'll miss you on that fuckin' stage, Big Man.
Thank you so much for your Love!

Brunori Sas - Tre Capelli Sul Comò

Mi chiedo
Ora che cosa ne farò
Dei tuoi capelli d’oro
Volati sul comò
Forse li porterò
Ad una zingara e una strega
Perché ne facciano una droga
Capace di farmi scordare di te

Brunori Sas - Lei, Lui, Firenze

Penso che sia una follia andare all'Ikea
C'è sempre una gran confusione anche di sabato sera
Poi lo sai mi fa tristezza vedere la gente
Che sogna di comprare tutto e si accontenta di niente...
...E lo so che non basta un bicchiere per sorridere e dimenticare
Ho le mie solite bugie e le mie sciocche fantasie

venerdì 17 giugno 2011

Brunori Sas - Fra milioni di stelle

Forse ha ragione la donna delfino
Che la vita è proprio come te la immagini tu
Ad ognuno la sua verità, la sua dose di fantasia
C'è chi odia la gente quando accende la tv
Chi l'ha dato via per niente, chi non ce la fa più
Chi sorride alla morte in un giorno d'amore
Chi sta in fila da anni e non può più aspettare…
...Forse ha ragione il profeta patrizio
Che la vita non è poi questo grande supplizio
E non c'è solamente una via per raggiungere la verità
C'è chi beve negroni, chi nemmeno un caffè
Chi si è rotto i coglioni di guardare Raitre
Chi è partito e si è perso e chi ha perso il partito
Chi si sente diverso, chi non alza mai un dito

Brunori Sas - Una domenica notte

E la conosci questa sensazione
Questo senso di vuoto senza una ragione...
...E la conosci quella tentazione
Quella voglia di fuggire senza una ragione...
...E la conosci bene questa sensazione
E' una specie di ottimismo senza una ragione

Bon Iver - Calgary

Open ears and open eyes...

Il Più Grande Spettacolo Dopo Il Big Bang

Ho preso la chitarra senza saper suonare
E' bello vivere anche se si sta male

giovedì 16 giugno 2011

Bruce Springsteen - Wrecking Ball

Yeah we know that come tomorrow
None of this will be here
So hold tight to your anger
Hold tight to your anger
Hold tight to your anger
And don't fall to your fear...
...When your best hopes and desires
Are scattered through the wind
And hard times come, hard times go
Hard times come, hard times go
And hard times come, hard times go
Hard times come, hard times go
Yeah just to come again

venerdì 10 giugno 2011

Sittin' On The Dock Of The Bay

Viva la VITA, viva la MUSICA, viva la LIBERTA'!!!
Sittin' in the mornin' sun
I'll be sittin' when the evenin' come
Watching the ships roll in
And then I watch 'em roll away again

mercoledì 8 giugno 2011

Charles Bradley - Heartaches and Pain

I love Charles Bradley!

Coldplay - Charlie Brown

My steel cold dreams
When they smash my heart into smithereens
I'll be a bright red rose combusting the concrete
Be a cartoon heart
A lot of fire from the smoke
A lot of fire framing my heart

Scala & Kolacny Brothers - Everlong

And I wonder
If everything could ever feel this real forever
If anything could ever be this good again