giovedì 1 settembre 2011

May you find what you love...

È tempo di voltare pagina per aprirne un’altra. Questo sarà il mio ultimo post sul blog Land of Hope and Dreams. Mi sono appena lasciato alle spalle l’estate più bella della mia vita, un’estate all’insegna della serendipity, un’estate durante la quale le cose più indimenticabili le ho vissute quasi per caso, senza volerlo. Mi è solo bastato non voltare le spalle alla vita, come spesso mi è capitato di fare in passato.
Ora mi ritrovo di nuovo qui a Milano, alla vigilia di un’altra avventura lavorativa come stagista dopo quella dell’anno scorso in terra americana alla RAI di New York. Non vedo l’ora di iniziare, anche se il pensiero continua e continuerà ad andare agli ultimi due mesi (luglio e agosto), in parte trascorsi in giro per mezza Europa con un biglietto InterRail e insieme a due grandi amici, e alle ultime interminabili settimane passate nella mia cara Salerno.
A ripensarci ora, tutto sembra essersi svolto alla perfezione, come se non avessi potuto chiedere di meglio alla vita. Continuo a pensare di essere un ragazzo fortunato, anche se troppo spesso me ne dimentico. Non so cosa sarà di me in futuro, so soltanto che nei prossimi mesi avrò delle importanti scadenze da rispettare (su tutte l’esame di stato a ottobre per diventare giornalista professionista).
Sono ancora alla ricerca della mia strada, ma forse non ne esiste solo una da imboccare per poi adagiarsi tutta una vita. Non funziona così il mondo: questo da un lato mi spaventa, dall’altro mi dà forza perché so di avere ancora la giovinezza dalla mia parte. Saluto con affetto i pochi lettori del blog che hanno condiviso i miei sogni e le mie speranze a suon di musica, cinema e viaggi. Non so quando, e se, riaprirò un altro blog dove poter riallacciare un dialogo con vecchi e, magari, nuovi amici.
Spero di non perdere, strada facendo, quella passione che mi ha spinto fin qui. Spero di non perdere quella poca fiducia che ancora ripongo in ciò che mi circonda. Auguro a tutti un futuro all’altezza delle proprie ambizioni, qualunque esse siano, nella speranza che ognuno di voi possa alla fine del viaggio trovare ciò che più ama al mondo. Stay hungry, stay foolish folks, and don’t stop believing in your dreams!

mercoledì 20 luglio 2011

Keep the train running

Di nuovo on the road. Di nuovo con un biglietto InterRail in giro per mezza Europa, e con due grandi amici al mio fianco. Sarà un viaggio pazzesco: 13 città diverse, da Monaco di Baviera a Budapest, da Bratislava a Vienna, da Cracovia a Praga, da Berlino a Copenaghen, da Stoccolma a Helsinki (via trombonave), da Tallinn a Riga fino a Vilnius. Partiremo dalla stazione di Salerno, la nostra piccola grande hometown. Tante altre stazioni ci accoglieranno, e ad ogni fermata cercheremo di raccontare un pezzetto della nostra avventura sul blog Keep the train running. Iniziamo con la nostra Balcony Session a ritmo di Eddie Vedder. See you around Europe, folks!

lunedì 20 giugno 2011

Thank you for your Love, Big Man

My dear Blood Brothers, enjoy the best ever sax-solo played by the Minister of Soul and Secretary of the Brotherhood, Big Man Clarence Clemons. We'll miss him so much.
Stay hungry, stay foolish, and if life will be hard with you just remember: "Life can even be sweet, it gotta be sweet somehow". See you around...

domenica 19 giugno 2011

Rest in Peace, Big Man

Rest in Peace, Clarence Clemons: Bruce Springsteen & The E Street Band will never be the same without you.
We'll miss you on that fuckin' stage, Big Man.
Thank you so much for your Love!

Brunori Sas - Tre Capelli Sul Comò

Mi chiedo
Ora che cosa ne farò
Dei tuoi capelli d’oro
Volati sul comò
Forse li porterò
Ad una zingara e una strega
Perché ne facciano una droga
Capace di farmi scordare di te

Brunori Sas - Lei, Lui, Firenze

Penso che sia una follia andare all'Ikea
C'è sempre una gran confusione anche di sabato sera
Poi lo sai mi fa tristezza vedere la gente
Che sogna di comprare tutto e si accontenta di niente...
...E lo so che non basta un bicchiere per sorridere e dimenticare
Ho le mie solite bugie e le mie sciocche fantasie

venerdì 17 giugno 2011

Brunori Sas - Fra milioni di stelle

Forse ha ragione la donna delfino
Che la vita è proprio come te la immagini tu
Ad ognuno la sua verità, la sua dose di fantasia
C'è chi odia la gente quando accende la tv
Chi l'ha dato via per niente, chi non ce la fa più
Chi sorride alla morte in un giorno d'amore
Chi sta in fila da anni e non può più aspettare…
...Forse ha ragione il profeta patrizio
Che la vita non è poi questo grande supplizio
E non c'è solamente una via per raggiungere la verità
C'è chi beve negroni, chi nemmeno un caffè
Chi si è rotto i coglioni di guardare Raitre
Chi è partito e si è perso e chi ha perso il partito
Chi si sente diverso, chi non alza mai un dito

Brunori Sas - Una domenica notte

E la conosci questa sensazione
Questo senso di vuoto senza una ragione...
...E la conosci quella tentazione
Quella voglia di fuggire senza una ragione...
...E la conosci bene questa sensazione
E' una specie di ottimismo senza una ragione

Bon Iver - Calgary

Open ears and open eyes...

Il Più Grande Spettacolo Dopo Il Big Bang

Ho preso la chitarra senza saper suonare
E' bello vivere anche se si sta male

giovedì 16 giugno 2011

Bruce Springsteen - Wrecking Ball

Yeah we know that come tomorrow
None of this will be here
So hold tight to your anger
Hold tight to your anger
Hold tight to your anger
And don't fall to your fear...
...When your best hopes and desires
Are scattered through the wind
And hard times come, hard times go
Hard times come, hard times go
And hard times come, hard times go
Hard times come, hard times go
Yeah just to come again

venerdì 10 giugno 2011

Sittin' On The Dock Of The Bay

Viva la VITA, viva la MUSICA, viva la LIBERTA'!!!
Sittin' in the mornin' sun
I'll be sittin' when the evenin' come
Watching the ships roll in
And then I watch 'em roll away again

mercoledì 8 giugno 2011

Charles Bradley - Heartaches and Pain

I love Charles Bradley!

Coldplay - Charlie Brown

My steel cold dreams
When they smash my heart into smithereens
I'll be a bright red rose combusting the concrete
Be a cartoon heart
A lot of fire from the smoke
A lot of fire framing my heart

Scala & Kolacny Brothers - Everlong

And I wonder
If everything could ever feel this real forever
If anything could ever be this good again

lunedì 6 giugno 2011

Eddie Vedder - Longing to Belong

And when the time is right
I hope that you'll respond
Like when the wind gets tired
The ocean becomes calm
I may be dreaming
But I'm longing to belong to you

domenica 5 giugno 2011

Death Cab for Cutie - You Are A Tourist

And if you feel just like a tourist
In the city you were born
Then, it's time to go
And you find your destination
With so many different places to call home

sabato 4 giugno 2011

Dropkick Murphys & The Boss - Peg O' My Heart

Peg O' my heart
I'll love you
Don't let us part
I love you
I always knew it would be you
Peg O' my heart

Coldplay - Every Teardrop Is A Waterfall

But my heart is beating
And my pulses start
Cathedrals in my heart

lunedì 30 maggio 2011

Akron/Family - Fuji II (Single Pane)

And when the summer finally found us
Asleep beneath the trembling leaves
The message traced across our hearts read:
B E L I E V E

Davide Van De Sfroos - Ciamel Amur

Te, ciàmel amuur
(Tu chiamalo amore)
anca se l'eet mai savüü
(Anche se non l'hai mai saputo)
te ciàmel amuur
(Tu chiamalo amore)
anca se t'ho piëe vedüü
(Anche se non ti ho più visto)
ciàmel amuur
(Chiamalo amore)
ciàmel amuur
(Chiamalo amore)
ciàmel amuur
(Chiamalo amore)
o ciàmel nagott
(O non chiamarlo per niente)

domenica 29 maggio 2011

The Strokes - Two Kinds of Happiness

Happiness is two different things
What you take and then what you bring
...
Don't waste your heart
Don't waste your heart

sabato 28 maggio 2011

Rest in Peace, Gil

No matter how far wrong you've gone
You can always turn around
E' morto il grande musicista afroamericano Gil Scott-Heron. Nemmeno un anno fa, in un parco di Harlem, a New York City, ebbi la fortuna di vedere un suo concerto. Addio Gil!

martedì 24 maggio 2011

Happy Birthday, Bobby!

I was born here and I’ll die here against my will
I know it looks like I’m moving, but I’m standing still
Every nerve in my body is so vacant and numb
I can’t even remember what it was I came here to get away from
Don’t even hear a murmur of a prayer
It’s not dark yet, but it’s getting there

Fleet Foxes - Helplessness Blues

But I don't, I don't know what that will be
I'll get back to you someday soon you will see
What's my name, what's my station, oh, just tell me what I should do
I don't need to be kind to the armies of night that would do such injustice to you

Steve Earle - Every Part of Me

I love you with everything
All my weakness, all my strength
I can't promise anything except that
My last breath will bear your name
And when I'm gone they'll sing a song
About a lonely fool wandering around the world and back again
But in the end they find the founder

lunedì 23 maggio 2011

Fleet Foxes - Sim Sala Bim

What makes me love you despite the reservations
What do I see in your eyes

domenica 22 maggio 2011

Drive-By Truckers - Everybody Needs Some Love

Everybody needs the love, love, love
Everybody needs the love, love, love
Everybody needs the love, love, love
Just like they need the sun and moon and stars up above

Ben Harper - Don't Give Up On Me Now

And I don't even know myself
What it would take to know myself
I need to change I don't know how
Don't give up on me now

The Antlers - Putting The Dog To Sleep

Put your trust in me, I'm not gonna die alone
I don't think so

sabato 21 maggio 2011

Noah and the Whale - Give It All Back

I grew my hair to my shoulders
Formed a band with a couple of friends
And we called ourselves The Devils Playhouse
Influences like Bruce and the band
And we'd sing and play
Simple three chord rock and roll
And miles away
The other kids would just grow old
But we're making our own way out
Yeah we're making our own way out

This Must Be (Italian) Cinema

Jovanotti - Ora

Non c'è montagna più alta di quella che non scalerò
Non c'è scommessa più persa di quella che non giocherò

venerdì 20 maggio 2011

John Mellencamp - Thinking About You

If you ain’t got time
To return this call
I understand
That you’re busy and all
But thanks for the memories
When the world didn’t seem so small
I just wanted to say
I’ve been thinking about you

Noah and the Whale - Life is Life

And it feels like his new life can start
And it feels like heaven

Bill Callahan - Riding For The Feeling

I kept hoping for one more question
Or for someone to say,
"Who do you think you are?"
So I could tell them

giovedì 5 maggio 2011

Viaggi e Miraggi

Quale titolo dare a questo mio nuovo post? Me lo son chiesto più e più volte tornando indietro con i ricordi al bellissimo viaggio di una settimana in terra irlandese (dal caro amico Giuseppe), e alle inaspettatamente sorprendenti vacanze pasquali nella mia Salerno tra mangiate sfiancanti ed escursioni in montagna davvero indimenticabili. Alla fine ho deciso di intitolare questo post Viaggi e Miraggi, dal titolo di una canzone di Francesco De Gregori, anche con un occhio al futuro che mi aspetta nei prossimi mesi, tra esami, stage, e si spera – appunto - tanti altri viaggi e miraggi in terra straniera. All’inizio avevo pensato ad un altro titolo: Forever Young around the World. Perché? Perché ogniqualvolta supero i confini italiani mi sento più libero e fiducioso, a tratti anche più giovane. Così mi sono sentito durante una intensa settimana pre-pasquale nel sud dell’Irlanda, per la precisione a Cork dove il mio amico Giuseppe sta lavorando alla Amazon.
A Cork, una città non particolarmente affascinante, ho conosciuto ragazzi e ragazze da tutto il mondo: Francia, Spagna, Irlanda, Polonia, Norvegia, Australia e anche Italia. Con alcuni italiani, amici di Giuseppe, ho legato molto sentendomi da subito parte di un gruppo umile e coraggioso. Coraggioso per aver abbandonato una Italia troppo spesso avara nei loro confronti, una Italia che li ha costretti a fuggire altrove per un lavoro e uno stipendio dignitosi. Ho avuto modo durante questa settimana di rispolverare il mio inglese, di esprimere con una lingua che non è la mia, ma che sento sempre più come la mia, riflessioni e stati d’animo di un 26enne un po' stanco di vivere in Italia. Forse sarà solo un mio problema e non solo della mia amata, odiata Italietta bella ma inutile. Forse sarà il mio continuo recriminare contro un destino che non ha voluto farmi realizzare qualche anno fa il sogno di un Erasmus in terra danese. Sta di fatto che in Irlanda mi sono sentito di nuovo, e per pochi giorni, davvero libero e felice, forse anche troppo. A volte penso che questi viaggi mi facciano più male che bene, facendomi tornare in Italia ogni volta con un bagaglio di ricordi ed esperienze così intensi da non poter essere ripetuti a Milano, dove sto concludendo l’ultimo passo della mia lunga e stanca carriera universitaria. In Irlanda ho riso, ho pianto, ho ballato, ho mangiato, ho bevuto, ho viaggiato da Cork fino all’estremo occidentale dell’Irlanda.
A Galway e alle Cliffs of Moher, ho respirato un’aria di libertà come poche volte mi è capitato di respirare nel corso della mia vita. Un’aria che subito mi è sembrata mancare sulla strada di casa, mentre mi accingevo a malincuore a lasciare Cork durante un party multiculturale a base di hamburger, birra e salsiccia per andare a prendere un aereo per l’Italia, direzione Milano. Sono ripartito con le lacrime agli occhi nella consapevolezza di lasciare in Irlanda quel pezzo di vita Erasmus vissuto così in fretta e intensamente, e nella speranza che questa neverending week in terra irlandese non possa mai sbiadire dal cassetto dei miei ricordi del cuore. Di ritorno in Italia, a Milano, son subito (fortunatamente) tornato a Salerno per Pasqua. E mai avrei immaginato che lì mi stavano aspettando due giorni emozionanti come quelli trascorsi insieme a dei cari amici di vecchia data, prima in Costiera Amalfitana e poi sul Terminio.
A riguardare le splendide foto scattate sul Sentiero degli Dei, che da Bomerano porta a Nocelle fino a Positano, e sulla cima del Terminio (1.800 metri scalati non così facilmente vista la tanta e inaspettata neve incontrata per strada), capisco di essere un ragazzo molto fortunato. Per avere un gruppo di amici davvero speciale e mai scontato, per vivere accanto ad una natura invidiata in tutto il mondo a pochi passi da casa mia, e per aver realizzato a 26 anni tanti di quei sogni che 50 anni fa i nostri genitori potevano soltanto immaginare. Uno dei miei migliori amici ha scritto: “Noi siamo ragazzi fortunati e consapevoli, se anche dovessimo morire a 50 anni, di esserci goduti la vita e la libertà, e di aver fatto della felicità e dei sogni la nostra bandiera”. Ben detto, blood brother: ci vediamo a Oslo, nella nostra promised land norvegese, per un altro weekend da leoni in terra straniera col cuore sempre e comunque italiano.

martedì 12 aprile 2011

See you from Ireland, folks!

Stasera si parte: destinazione Irlanda. Me ne vado per una settimana nel Sud, precisamente a Cork dove c'è il mio caro amico Giuseppe Conforti. In sette giorni ne vedremo delle belle, lo so. See you from Ireland, folks. E non dimenticate: don't stop believing in your dreams!

venerdì 1 aprile 2011

That's Entertainment!

Quando ho visto il video di questo fantastico flashmob, mi sono subito sentito meglio. Grazie per la segnalazione agli amici di Nomfup.

Charles Bradley - Lovin' You, Baby

Non c'è niente da fare: i neri hanno una marcia in più!

The Strokes - Taken for a Fool

Gli Strokes sono tornati da David Letterman per suonare un'altra canzone - Taken for a Fool - del loro ultimo album Angles.

John Legend sings Adele

Non male la versione di Rolling in the Deep di Adele cantata da John Legend.


Però la versione della giovane cantante inglese è tutta un'altra cosa.

Hello Goodbye Winter!

La primavera è finalmente cominciata, e per dare un saluto all'inverno appena trascorso pubblico questo simpatico video.

I want to be on an Island

Gran pezzo, e gran video, degli Akron/Family. La canzone si chiama Island, e l'album (dal titolo un po' lungo, ST II: The Cosmic Birth and Journey of Shinju TNT) non è da meno. Uno dei miei dischi preferiti di questo inizio 2011.

Grateful for Hayes Carll

Ha una gran bella voce Hayes Carll. Ascoltate il suo ultimo album KMAG YOYO (& Other American Stories). Alcune canzoni sono davvero molto belle, come la struggente Grateful for Christmas.

Teenage, the creation of Youth

Matt Wolf ha girato un film molto interessante sulla (prei)storia dei teenager dagli anni 20 fino al secondo dopoguerra. Si è ispirato a un libro di Jon Savage.

giovedì 31 marzo 2011

Earth Hour around the World

La statua del Cristo a Rio de Janeiro, prima e dopo la celebrazione dell'Earth Hour lo scorso 26 marzo quando tutto il mondo ha spento le luci alla stessa ora. Altre belle foto nel blog The Big Picture.

The Aurora

Il viaggio immaginario di Hugo Pratt

Il grande Hugo Pratt verrà celebrato alla Pinacoteca di Parigi fino al prossimo 21 agosto. Intanto la Rizzoli Lizard ha pubblicato Il viaggio immaginario di Hugo Pratt, un libro con acquerelli e tavole del creatore di Corto Maltese.

Non ci resta che ridere

Dall'estro creativo di Giancarlo Fontana e Giuseppe Stasi.

Fleet Foxes - Grown Ocean

E' uscito il primo video del nuovo disco dei Fleet Foxes Helplessness Blues. Il titolo della canzone è Grown Ocean. Che bravi questi ragazzi di Seattle!

P.S. qui sotto un'altra canzone - Batterie Kinzie - dall'album in uscita a inizio maggio.

sabato 26 marzo 2011

Il sogno di una cosa (one year later)

26 marzo 2010. È trascorso giusto un anno da quel mio viaggio strepitoso in terra americana (il più bello di tutti) per andare a trovare, insieme al mio amico Giuseppe, due altri amici che stavano studiando a Montreal per uno scambio universitario. Il 2010 è stato ricco di soddisfazioni per me, e per ben due volte ho varcato i confini di quella promised land (gli Stati Uniti d’America) tanto sognata negli anni della mia adolescenza trascorsa in Italia e un po’ in giro per l’Europa. Da quel 26 marzo 2010 ai miei occhi si è spalancato un mondo mai visto prima, in un concentrato di emozioni che in sole due settimane mi ha dato la forza di aggrapparmi a quei sogni che rischiavano di perdersi nel vortice di una routine quotidiana capace di annientarti nell’animo. Guardare indietro a questo 2010 appena trascorso mi fa un po’ male ma mi riempie anche di tanta soddisfazione per aver realizzato due viaggi da sogno nello stesso anno: il primo dei quali, dal 26 marzo al 10 aprile 2010, con uno splendido tragitto on the road da Montreal a Boston fino alla magica New York City. Passeggiando per i viali di Central Park ho cominciato a pensare di voler fare uno stage lì nella Grande Mela, per ritornare a godermi l’atmosfera di una metropoli assaporata solo per due giorni durante la Pasqua più bella della mia vita. E chi avrebbe mai potuto dirmi che qualche mese dopo sarei riuscito a ripartire per New York City per fare uno stage a Rai Corporation? Non c’è che dire: il 2010 è stato un anno indimenticabile e tutto è iniziato esattamente 365 giorni fa, quel 26 marzo 2010 che non dimenticherò mai più!

giovedì 24 marzo 2011

Jimmy as Bob

Prima Neil Young, ora Bob Dylan. Non c'è che dire: Jimmy Fallon è davvero bravo ad imitare i grandi della musica americana. A chi toccherà la prossima volta?

The Last Movie Star

Ukulele Songs

Per i fan dell'Eddie Vedder acustico è ora ufficiale che il leader dei Pearl Jam pubblicherà a maggio un disco tutto suonato con l'ukulele.

La Fine è il mio Inizio

Un dialogo sincero tra padre e figlio, tra Tiziano e Folco Terzani, è diventato un film sul racconto della vita del grande giornalista italiano Tiziano Terzani.

Midnight in Cannes

Molto bella la locandina in stile Van Gogh del nuovo film di Woody Allen - Midnight in Paris - che aprirà la 64esima edizione del Festival di Cannes.

The Festival of Colors

Splendide foto, come sempre, pubblicate dal blog In Focus per raccontarci di questo festival particolare celebrato ogni anno in primavera dagli Indù in giro per il mondo.

Everything is Not Pop Music

Photo Tourism

Il fotografo Alex Profit ha girato un po' il mondo, e con solo 2mila foto fa viaggiare anche noi tra Parigi, Barcellona, Tokyo, Shanghai, Berlino, San Pietroburgo, New York e Londra.

Little Bit of Everything

I like their Sound: si chiamano Dawes e vengono da Los Angeles. A breve uscirà il nuovo album dal titolo Nothing is Wrong.

Twitter around the World

C'è anche il nostro Paolo Nespoli, lassù nell'ignoto spazio profondo, a darci un saluto via Twitter, che da pochi giorni ha compiuto ben 5 anni di vita.

giovedì 17 marzo 2011

Bruce & Darlene

Jessie J featuring B.o.B

La Pop Star inglese Jessie J ha fatto il suo debutto televisivo in America al Saturday Night Live con una potente versione di Price Tag insieme al rapper B.o.B.

Japanese Wasteland


Everything is Everything

Il tastierista Booker T suona insieme ai The Roots una splendida versione strumentale di Everything is Everything di Lauryn Hill.

Devil's Hearts Grow Cold

Tristen - Baby Drugs

Tristen viene da Nashville, ma in questo video va a farsi un giro a Las Vegas. Il suo album si chiama Charlatans at the Garden Gate.

Rock and Roll Hall of Fame 2011

Happy Birthday, Italy!

Nessuno si senta escluso...

sabato 12 marzo 2011

Ricomincio da...

Ricomincio da 26. Lunedì 14 marzo festeggerò il mio 26esimo compleanno, e per la prima volta capiterà di farlo in una altra città del mondo, nella mia cara Londra dove son stato già due volte. Andrò a trovare due amici che si sono trasferiti lì in cerca di fortuna, Giuseppe ed Alessandra, e perciò gli auguro tutta la fortuna possibile. Quanto a me, e al mio blog Land of Hope and Dreams, penso che al mio ritorno in Italia fra due giorni questo spazio di sogni e speranze virtuale subirà un rallentamento alla ricerca di altri stimoli e idee, di nuovi progetti da realizzare nel prossimo futuro. Fra qualche mese concluderò una altra tappa del mio lungo (forse troppo) percorso universitario, e all'orizzonte una altra internship mi aspetterà qui in Italia o magari nuovamente all'estero. Si vedrà, e perciò avrò bisogno di staccare un po' per cercare di riordinare al meglio le idee da realizzare. Nel frattempo la musica, il cinema, la letteratura e la fotografia continueranno ad essere i protagonisti di questo mio blog, non so ancora in che modo ma presto lo scoprirò. Buon viaggio a tutti!

venerdì 11 marzo 2011

God helps Japan

Don't Beat Me Around the Bush

This looks a bit like Banksy

Qualcuno è riuscito a fotografare (forse) il mitico Banksy. Sarà lui oppure no?

Darlene Love sings River Deep - Mountain High

Rest in Peace, Alberto

Qualche giorno fa è morto Alberto Granado, compagno di viaggio di Ernesto Guevara prima che il Che diventasse il Che.

Northern Lights in Norway

Warriors, Come Out To Play!

Adolf & Eva

Una inedita galleria fotografica di LIFE su Eva Braun, la misteriosa moglie di Adolf Hitler.

The National - Conversation 16

Nuovo video per i The National.

R.E.M. - UBerlin

Alexi Murdoch - The Light

Alexi Murdoch - The Light (LIVE) from City Slang on Vimeo.

"It's A Joke That We Have A Democracy"

L'ex primo ministro dell'Iraq, Iyad Allawi, sembra avere le idee chiare a proposito della nascente democrazia irachena.

Blood Brothers

Secondo un sondaggio fatto tra i lettori della rivista Rolling Stone, Bruce Springsteen e la sua E Street Band sarebbero la band più bella da ascoltare dal vivo. E come dargli torto!

The Greatest Light Is the Greatest Shade

Gwyneth Paltrow - Landslide

Simon & Garfunkel

Harvard Always Rules

La Harvard University si riconferma anche quest'anno la migliore al mondo secondo la consueta classifica del Times Higher Education.

mercoledì 9 marzo 2011

Billion Dollar Nerd

Facebook è ora valutato la bellezza di 65 miliardi di dollari dopo l'ultimo investimento della General Atlantic. Solo un mese fa, secondo la Goldman Sachs, il gioiellino di Mark Zuckerberg valeva appena 50 miliardi di dollari.

Jacob Tucker

The Confession

Sta per sbarcare sul web questa serie un po' particolare. Ne parla Andrea Salvadore sul blog AmericanaTv.

Once Again, The Strokes

Townes Van Zandt - Waitin' Around To Die

Dentro FABER

Perché scrivo? Per paura. Per paura che si perda il ricordo della vita delle persone di cui scrivo, per paura che si perda il ricordo di me, o anche solo per essere protetto da una storia, per scivolare in una storia e non essere più riconoscibile, controllabile, ricattabile.

This Must Be Sean

Il nuovo film di Paolo Sorrentino sta arrivando. Guest Star: un grandissimo Sean Penn, quasi irriconoscibile.

Up in the Air

Night in Paris

The Doe Bay Sessions - Black Whales

martedì 8 marzo 2011

Okkervil River - In a Radio Song

Billy Joel - Summer Highland Falls

The Mauritius Miracle

Esiste un paese dove l'istruzione universitaria è gratis per tutti, dove vengono garantiti i trasporti pubblici per i bambini che vanno a scuola e dove la sanità non costa nulla ai cittadini (compreso le operazioni chirurgiche al cuore). Ne parla Joseph Stiglitz su Slate.

11/22/63

Il prossimo romanzo di Stephen King parlerà di un professore del Maine, Jake Epping, che tornando indietro nel tempo cercherà di sventare l'attentato a John Fitzgerald Kennedy. Il titolo del libro è 11/22/63, giorno dell'assassinio del giovane presidente americano.

Too Much?

Think Outside the Office



Ladies and Gentlemen, The Strokes

Prima apparizione dei nuovi Strokes al Saturday Night Live per presentare l'ultimo singolo Under Cover of the Darkness.

"Ogni vita, a suo modo, è un capolavoro"

Saviano parla anche della mozzarella salernitana. Bravo Roberto, e soprattutto buona fortuna!

sabato 5 marzo 2011

iPad Parody

Come ha detto il cinese: "Sottile è meglio".

Nils & his Guitar

Il grande Nils Lofgren ha postato questi due video sul suo sito tanto per darci un assaggino di quello che si può fare con una chitarra elettrica.

Finding the Real New Orleans

Damien Jurado

Questi Damien Jurado non sono niente male.


Viaggio in Antartide

Il blog In Focus ci mostra ancora una volta la straziante bellezza del nostro pianeta Terra.

Mr Dylan goes to China

Bob Dylan vorrebbe suonare il prossimo aprile anche in Cina durante il suo tour in giro per l'Asia. Le autorità cinesi, però, non hanno ancora deciso. L'anno scorso due date del menestrello di Duluth, a Pechino e a Shanghai, furono misteriosamente cancellate. Ma forse non tanto misteriosamente. Come a dire: leggi alla voce libertà di espressione.
Aggiornamento: qui si legge invece che le autorità cinesi hanno finalmente sbloccato la pratica Dylan. E' ufficiale: Bob si esibirà per la prima volta in Cina, a Pechino e a Shanghai, i prossimi 6 e 8 aprile. Buon viaggio Zimmy!

Mavis Staple - Creep Along Moses

Hands Free Driving

Qualcuno ha pensato di ideare un gadget per guidare l'auto con la sola forza del pensiero e senza mani. Che Dio l'aiuti!

Gheddafi & his Green Book

Il Colonello Gheddafi aveva le idee chiare sin dal 1975, quando scrisse questo libretto verde riempiendolo di perle del suo pensiero davvero imperdibili. Per esempio: la libertà di espressione è un diritto di ogni persona, anche se sceglie di comportarsi irrazionalmente per esprimere la sua follia. Parola di Gheddafi.

venerdì 4 marzo 2011

New York State of Mind

Che emozione rivedere queste immagini di New York. E pensare a tutte le volte che ci sono entrato e uscito dall'instancabile metropolitana newyorkese durante il mio indimenticabile periodo di stage a RAI Corporation. New York City mi ha stregato, in un certo senso mi ha anche drogato facendomene sentire enormemente la mancanza una volta ritornato in Italia. Ma dentro il cuore so che la mia storia con la Grande Mela non è ancora finita, almeno lo spero. Lo so che c'è ancora uno spicchio di sogno americano ad aspettarmi lì da qualche parte nel tempo e nello spazio. Io lo so.

The President's Speech

giovedì 3 marzo 2011

Occhio al Triciclo

Google Street View sta per sbarcare nei parchi e nei giardini pubblici di tutto il mondo grazie a questo particolare triciclo.

Never Stop Believing

Amanda Hocking ha realizzato il suo sogno letterario riuscendo ad autopubblicare il proprio libro in formato ebook dopo le tante porte sbattutegli in faccia da diverse case editrici di New York. Nel solo mese di dicembre la 26enne di Austin, in Minnesota, ha venduto circa 100mila copie.

His Long Goodbye

Dal blog In Focus.

The Strokes - Under Cover of Darkness

Ecco il video ufficiale del nuovo singolo degli Strokes.

martedì 1 marzo 2011

They're coming back

Prima puntata del making of di Angles, il nuovo album degli Strokes.

Your People Love(d) You

Chapeu, LeBron

And That's Wrong

Charles Ferguson, il regista del documentario Inside Job vincitore del Premio Oscar come miglior documentario, ha attaccato a muso duro i colpevoli della crisi finanziaria del 2008, nessuno dei quali dopo tre anni è finito dietro le sbarre. And that's wrong!
Per capire meglio le argomentazioni del regista, basterebbe guardarsi il bel documentario per riflettere su quello che è successo e su quello che non dovrebbe più accadere.

Adele - Someone Like You

Facebook Generation

lunedì 28 febbraio 2011

And the War goes on...

La guerra in Afghanistan continua, e In Focus ce lo ricorda.

Oscar Best Moments

Bob Once Loved A Girl

Qualche giorno fa è morta Suze Rotolo, la storica fidanzata di Bob Dylan ai tempi dello suo sbarco a New York con chitarra e armonica. Celebre la foto dei due giovani abbracciati, finita poi sulla copertina dell'album The Freehweelin'. Fu Suze ad avvicinare l'apolitico Bob ai temi più politicamente scottanti del tempo, fu a Suze che Bob dedicò alcune delle sue più belle canzoni. Rest in Peace, dear Suze.

It's the Future, stupid!

Negli Stati Uniti pensano davvero sempre a tutto. In California, per la precisione a San Diego, la società EcoATM ha creato dei cassonetti dove poter riciclare i propri gadget elettronici, come per esempio i cellulari, in cambio di denaro oppure di voucher da riutilizzare per altri acquisti. Si può anche decidere di devolvere il tutto in beneficenza. Simply amazing!

domenica 27 febbraio 2011

And the Oscar goes to...

Queste le mie previsioni per la 83esima serata degli Oscar. I miei film preferiti? The Social Network e Black Swan su tutti!
Miglior Film The Social Network

Miglior regista David Fincher

Migliore Attore protagonista Colin Firth

Migliore attrice protagonista Natalie Portman

Migliore attore non protagonista Christian Bale

Migliore attrice non protagonista Jacki Weaver

Miglior film straniero Incendies (Canada)

Miglior documentario Restrepo

Silicon Valley Revolution

Con la crescita esponenziale di Facebook e Twitter, c'è chi scommette che in futuro riscuoteranno parecchio successo anche social network come Quora, dove è possibile digitare la propria domanda per trovare qualcuno, magari dall'altra parte del mondo, pronto a soddisfare la vostra sete di conoscenza.

Give Peace A Chance

Nel caso in cui scoppiasse una guerra nucleare su scala regionale (India contro Pakistan, per esempio), con l'impiego di circa 100 bombe come quelle sganciate su Hiroshima, potrebbe addirittura verificarsi un rallentamento del riscaldamento globale. Ma i contro sono molti di più dei pro. Ne parla il National Geographic.

Hey Arianna, can you spare a dime?

Crescono le lamentele nei confronti di Arianna Huffington, la fondatrice dell'Huffington Post recentemente venduto per 315 milioni di dollari al colosso di Internet AOL, per la sua politica di non pagare alcun compenso ai propri collaboratori-blogger. E' nato anche un gruppo su Facebook dal titolo: Hey Arianna, can you spare a dime?

The Snowman

Jin Songhao ha trascorso ben 46 minuti e 7 secondi immerso nella neve indossando solo delle mutande. Il record mondiale per ora non glielo leva nessuno.

sabato 26 febbraio 2011

She loves Porn

Ballonn Revolution

In Corea del Sud i militari hanno deciso di lanciare sul territorio nordcoreano dei palloni con dei messaggi riguardanti le rivolte che si stanno verificando in Nord Africa. I sudditi di Kim Jong-il avranno recepito il suggerimento?

Save the Oil, please

In Spagna hanno deciso di abbassare dal prossimo 7 marzo il limite di velocità sulle autostrade - da 120 a 110 km all'ora - per far risparmiare un po' di benzina vista la crescita vertiginosa del prezzo del petrolio.

Twitter Reunion

A New York un padre ha rintracciato la figlia, che non vedeva da dieci anni, grazie all'aiuto di Twitter.