martedì 25 dicembre 2007

Pensieri di Natale

Un altro anno sta finendo. Come un altro Natale all’insegna della serenità e della gioia. E’ in queste giornate di festa che spesso ripenso ai giorni andati, alle mie esperienze passate, e ai cambiamenti che – soprattutto nell’anno 2007 di nostra vita – hanno scalfito, nel bene e nel male, i miei acerbi ventidue anni.

Ormai è passato giusto un mese dal 24 novembre scorso, quando dopo tre anni di studio universitario ho finalmente conseguito il diploma di laurea triennale in Scienze della comunicazione, con un più che soddisfacente 110 e lode. Tesi in Storia del giornalismo su Pier Paolo Pasolini: 95 pagine scritte con grande piacere e passione, nella speranza che anche a lui – dovunque si trovi - siano piaciute. Chissà.

Da ottobre, intanto, ho iniziato a frequentare la laurea specialistica in editoria e giornalismo all’università LUMSA di Roma. E la mia vita non ha potuto non voltare completamente pagina, tra nuove abitudini, nuovi amici e una nuova città in cui fare i miei primi passi da neolaureato.

Ora che sto trascorrendo le vacanze di Natale in quel di Salerno, dove sono cresciuto sin da bambino, penso che sarà dura (ri)abituarsi alla vita di Roma, quando a gennaio ci saranno i primi esami da sostenere. Ma pian piano, come sempre, il tempo farà il suo corso, e con esso le future (e inevitabili) evoluzioni delle nostre vite.

“La vita è quello che ci succede mentre facciamo altro”, diceva John Lennon. E come dargli torto?

3 commenti:

Federico ha detto...

Tanti cari auguri di Buone Feste e in bocca al lupo per il futuro!

Paolo Massa ha detto...

grazie mille :)

Anonimo ha detto...

Salve, ti segnalo che il tuo blog è stato aggiungo all'aggregatore dei blogger di Scienze della Comunicazione dell'Università di Salerno.

link: http://sdcopenspace.netsons.org/